Autorizzazione Periodica

VEICOLI PER CUI E’ POSSIBILE IL RILASCIOCONDIZIONI E VALIDITA’OBBLIGHI DEL TITOLARE
Ricorrono congiuntamente le seguenti condizioni:- Eccedenza solo dei limiti di sagoma ma NON di massa (salvo casi particolari)*

– Sporgenza solo posteriore per non più di 4/10 della lunghezza
– Oggetto sempre della stessa natura o stessa tipologia
– Un franco minimo rispetto ai limiti di corsia di almeno m. 0,2
– Non è richiesta scorta tecnica o di Polizia (salvo casi particolari, vedi veicoli ad uso speciale)

– Vengano rispettate le seguenti CONDIZIONI DIMENSIONALI (in metri):

combinazione: altezza 4,3 – larghezza 3 – lunghezza 20.

combinazione: altezza 4,3 – larghezza 2,55

In autostrada è prevista un’autorizzazione porte normali (vedi tabella sottostante)

PORTE
NORMALI(dimensioni massime)
VeicoloLunghezzaLarghezzaAltezza
Isolato14.002.554.30
Sporgenza
posteriore entro i 3/10
Spettacoli
Viaggianti
20.002.554.30
Autoarticolato17.50/18.502.554.30
Sporgenza
posteriore entro i 2 metri
Autotreno20.002.554.30
Autoarticolato
telescopico fino a 20 metri senza sporgenza
L’autorizzazione
non può essere rilasciata ai veicoli
con velocità inferiore a 40 km/h
– CONSENTE UN NUMERO INFINITO DI VIAGGI.- Validità massima 6 mesi dalla data del rilascio sulla viabilità ordinaria e 12 mesi su tratte autostradali (salvo casi particolari vedi carri ferroviari).

– Possibilità di autorizzare veicoli di riserva: deve essere indicato un unico veicolo trattore mentre per i rimorchi ed i semirimorchi possono essere indicati fino ad un massimo di 5 veicoli di riserva, purchè di documentata abbinabilità e tali da rispettare in ogni combinazione tutti
i limiti di massa fissati dall’articolo 62 del codice ed i limiti dimensionali fissati dall’autorizzazione.

– NON SONO PREVISTI OBBLIGHI DI ANNOTAZIONI DEL VIAGGIO O DI COMUNICAZIONE DELLA SOSTITUZIONE DEI RIMORCHI DI RISERVA.- POSSIBILITA’ DI RIDUZIONE DI DIMENSIONI O MASSE ILLIMITATA.x

* es. Mezzi d’opera e Veicoli ad uso speciale